blog roll
our featured bloggers
Consigliata una XP-Pen Artist 15.6 Pro tavoletta grafica Con Schermo per disegnare Su Photoshop
Mar 08, 2019 | 0 0 comments | 33 33 recommendations | email to a friend
La tavoletta grafica è uno strumento importantissimo se si decide di ottenere risultati professionali nel mondo della creatività digitale. Infatti se volete migliorare la qualità della vostra post ...

more blogs

top stories
Subscribe FREE to our RSS Feed
News feed
Consigliata una XP-Pen Artist 15.6 Pro tavoletta grafica Con Schermo per disegnare Su Photoshop
Mar 08, 2019 | 0 0 comments | 33 33 recommendations | email to a friend
La tavoletta grafica è uno strumento importantissimo se si decide di ottenere risultati professionali nel mondo della creatività digitale. Infatti se volete migliorare la qualità della vostra post ...
Consigliata una XP-Pen Artist 15.6 Pro tavoletta grafica Con Schermo per disegnare Su Photoshop
Mar 08, 2019 | 0 0 comments | 33 33 recommendations | email to a friend
La tavoletta grafica è uno strumento importantissimo se si decide di ottenere risultati professionali nel mondo della creatività digitale. Infatti se volete migliorare la qualità della vostra post ...
Consigliata una XP-Pen Artist 15.6 Pro tavoletta grafica Con Schermo per disegnare Su Photoshop
by pentavolette
Mar 08, 2019 | 0 0 comments | 33 33 recommendations | email to a friend
La tavoletta grafica è uno strumento importantissimo se si decide di ottenere risultati professionali nel mondo della creatività digitale. Infatti se volete migliorare la qualità della vostra post ...
This Week's Covers
community
today's events
national news
Consigliata una XP-Pen Artist 15.6 Pro tavoletta grafica Con Schermo per disegnare Su Photoshop
by pentavolette
 pentavolette
Mar 08, 2019 | 664 views | 0 0 comments | 33 33 recommendations | email to a friend | print | permalink

La tavoletta grafica è uno strumento importantissimo se si decide di ottenere risultati professionali nel mondo della creatività digitale. Infatti se volete migliorare la qualità della vostra post produzione con Photoshop o Lightroom, oppure darvi al digital painting o matte painting utilizzando Photoshop. Ma anche se siete dei grafici o illustratori e volere creare splendide opere d’arte con Illustrator. Tutto questo ovviamente vale anche per i programmi open source e free come Gimp o Inkscape. Vediamo allora di capire qual è la miglior tavoletta grafica ma sopratutto come scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

Miglior tavoletta grafica: come scegliere

Scegliere la miglior tavoletta grafica non è affatto semplice. Infatti cercando sul web si trovano ormai tantissimi modelli di tanti brand sconosciuti, e non è sempre facile capire le differenze tra i modelli di fascia economica e quelli di fascia medio alta. Come se non bastasse esistono due tipi di tavoletta grafica: quelle classiche e quelle con schermo interattivo. Ecco perché abbiamo pensato di fare questa guida, utile per orientarvi nella ricerca della miglior tavoletta grafica in base alle vostre esigenze.

Il primo parametro da definire è capire fin da subito se quello che cercate è una tavoletta grafica standard oppure uno schermo interattivo. La differenza tra le due è molto semplice: una tavoletta grafica tradizionale ha uno schermo nero non interattivo che trasmette le informazioni al computer; mentre una tavoletta grafica interattiva ha un vero e proprio schermo che mostra il programma che utilizzate come ad esempio Photoshop. Lo schermo interattivo offre un’esperienza decisamente migliore e permette di essere più coinvolti nell’intero processo creativo, lo svantaggio però è sicuramente il costo che è decisamente più elevato di una tavoletta grafica.

Miglior tavoletta grafica: quale acquistare

Per capire se avete bisogno di una o dell’altra tipologia dovrete domandarvi quanto la userete, e se si tratta davvero della vostra passione o no. Se ad esempio sapete già che ci passerete molto tempo perché lo fate di professione oppure perché siete particolarmente appassionati o si tratta del vostro hobby principale, allora ha senso acquistare uno schermo interattivo che offre un’esperienza totalmente diversa e molto più dinamica e coinvolgente. permette anche di creare lavori più precisi e con più facilità. Se invece dovete acquistare la vostra prima tavoletta grafica allora è meglio orientarsi sulla fascia economica o media, e capire bene il vostro grado di interazione con il prodotto. Infine se sapete già che utilizzate la tavoletta grafica ma solo per lavori più semplici come ad esempio post-produzione di foto magari come professionisti allora acquistare una tavoletta grafica di fascia media o alta può essere una mossa intelligente.

Miglior tavoletta grafica: quali fattori considerare

Un altro fattore da considerare quando si decide di acquistare la miglior tavoletta grafica è la quantità di livelli di pressione è in grado di supportare. Infatti questo parametro influenza il grado di fedeltà che è possibile riprodurre digitalmente, maggiore sarà il livello di pressione supportato e migliore sarà l’input che riusciremo a dare. In questo modo il livello qualitativo dei lavori che andremo a creare sarà più elevato. Per quanto riguarda i valori diciamo che si trovano tavolette grafiche da 256 livelli di pressione così come alcune che arrivano a superare i 3000. Diciamo che un buon livello è 1024 che è anche il parametro entro cui potete stare tranquilli che verranno riconosciuti i livelli di pressione da tutti i software. Un parametro superiore sarà riconosciuto solo da programmi professionali come ad esempio Adobe Photoshop.

Un altro fattore che potete tenere in considerazione è la possibilità da parte della tavoletta grafica di riconoscere anche l’inclinazione della penna. Questo fattore è importante sopratutto se siete illustratori o se vi piace comunque utilizzare la tavoletta per disegnare e colorare. Infatti in questo modo sarà ancora più facile dare personalità al vostro disegno. Un ulteriore parametro da considerare è l’area attiva della tavoletta grafica, ovvero l’area in cui viene riconosciuta la penna e il tocco (se il modello è multi-touch). Qui la questione è soggettiva, una tavoletta grafica con un’area piccola può essere utile se la dovete portare spesso nello zaino, mentre grande se avete bisogno di molto spazio di manovra per utilizzare la tavoletta. Una vida di mezzo può essere la versione media, ma la questione è totalmente soggettiva: c’è chi si trova meglio con la grandezza piccola e chi necessita di più spazio. Se non vi piace avere troppi fili e cavi in giro sarà meglio se cercate le tavolette grafiche wireless, che permettono di collegarsi al computer sfruttando la tecnologia infrarossi e quindi senza avere un filo che a volte può risultare davvero scomodo.

Miglior tavoletta grafica ultime considerazioni

Importantissima poi è la velocità di lettura, espressa in RPS o PPS a seconda dei modelli. È importante assicurarsi che questa velocità sia elevata se vogliamo ottenere un’esperienza di utilizzo fluida e piacevole. Infatti a nessuno piacerebbe tracciare una linea sulla tavoletta e vederla comparire dopo qualche secondo sullo schermo, ecco perché si tratta di un parametro davvero importante da tenere in considerazione. Per finire dovrete considerare anche la penna stylus che può essere utilizzata sulla tavoletta grafica. Infatti esistono due tipi di penne, quelle a ricarica con pila AAA e quelle a ricarica tramite la tecnologia EMR . Mentre le prime necessitano di una batteria da utilizzare che quindi andrà cambiata una volta scarica, le penne con tecnologia EMR sfruttano la risonanza magnetica per ricaricarsi, in poche parole si ricaricano mentre le utilizzate e vi permettono di non dovervi preoccupare di stare attenti alla percentuale della batteria.

Recensione tavoletta grafica XP-Pen Artist 15.6 Pro con schermo

La nuova XP-Pen Artist 15.6 Pro è uno schermo interattivo con penna che offre colori vividi, nitidezza FHD (1920×1080), offre una gamma di colori NTSC del 88% (120% sRGB) , 8192 livelli di pressione e ergonomia assoluta. Nel bundle del prodotto è presente anche la penna P05R , penna molto reattiva con 8192 livelli di sensibilità alla pressione, forza di attivazione bassa e riconoscimento dell’inclinazione.

Per quanto riguarda la Artist 15.6 Pro , leggermente più accessibile Su XP-Pen Store Ufficiale Global a livello ad un prezzo di $439 - https://www.storexppen.com/buy/artist-15_6pro.html , ho voluto dedicare una recensione separata:

Grazie ad XP-Pen per la spedizione, accurata e puntuale come al solito. La prima impressione è WOW, scatola bellissima, tutto imballato bene bene. La tavoletta appare solida e di dimensione 15,6 pollici. Gli accessori sono di ottima fattura, i materiali sono di ottima qualità come anche tutto il resto.

Il pacco e' stato fatto veramente con professionalita' (monitor inserito in tre scatole, oltre al poristirolo, hanno inserito anche un pannello di compensato per proteggere lo schermo, quindi quasi impossibile danneggiarlo durante il trasporto).

La pellicola protettiva che viene fornita, non s'incolla su tutto lo schermo, ma bensi' solo nella parte superiore dove e' presente un bordo nero pieno di collante. quindi si puo' tranquillamente alzare la pellicola per pulire sia lo schermo che la pellicola stessa. Se rimane qualche filo di polvere, occorre alzare la pellicola e pulire con un panno, altrimenti forma "bolle simile ad arcobaleni", quindi per la prima volta, occorrera' con pazienza alzare continuamente la pellicola e pulire finche' lo schermo non sara' perfettamente privo di bolle ed aloni (dopo 30 minuti sono riuscito a rendere lo schermo privo di bolle e aloni).

In regalo anche un classico guanto in dotazione nero da tavoletta per evitare di lasciare traccia sulla superficie ( con i quali la mano quando suda scivola meglio sullo schermo) .

La confezione comprende anche lo stand per disegnare con la tavoletta appoggiata sul tavolo e, anche se con un solo angolo di inclinazione, è comunque compresa nel prezzo e fa molto comodo, nonostante sia in plastica.

Caratteristiche

 Diagonale schermo: 39,6 cm (15.6″)

 Max colori: 16.7 Milioni

 Risoluzione : 1.920 x 1.080 pixel (16:9)

 Angolo di visualizzazione (orizzontale/verticale): 178° / 178°

 Rapporto tasso: 266 RPS

 Livelli pressione: 8192

 Inclinazione penna: ± 60 livelli

 Multi-touch support: non

 Area Attiva: 344.16 x 193.59 mm

 Dimensioni: 443 x 280 x 12,6 mm

 Risoluzione: 5080 linee/pollice

 il gamut di colori supportati: 88% gamma di colori NTSC( il 120% dei sRGB )

 ExpressKeys: 8 personalizzabili e 1 roller wheel

 Warranty: 18 mesi

 Compatibilità: PC e Mac

 Artist 15.6 Pro sito ufficiale: https://www.xp-pen.com/goods/show/id/394.html

schermo

Lo schermo è un buono strumento, facile da istallare e da predisporre per l'uso. Si vede bene, non è per niente ingombrante , e lo stilo funziona alla grande, preciso e quasi senza ritardo né parallasse.

Lo schermo si vede bene con colori neutri e una buona luminosità. Impostate 1080p con proporzione di zoom 100% (windows 10 tende a mettere 150% quindi va cambiato).

Dimensione ideale per lavorare, perché è grande quanto basta per non affaticare gli occhi e non stancare la mano.

penna P05R

La penna è dentro al classico tubo con tappo che si svita e serve da porta penna da appoggiare mentre si lavora. Dentro al tubo troviamo anche 8 punte imdi ricambio. Quello che piu mi ha spinto verso questa marca è la mancanza di batteria all’interno della penna, che funziona senza carica, ha due pulsanti personalizzabili sul lato è molto ben fatta.

la penna è leggera e precisissima, la pressione buona (anche se ha una pressione di attivazione un po' alta e poi è molto rapida nell'andare al 100%; una Wacom è più "delicata" e permette di esprimersi con maggior precisione), e ha anche la sensibilità all'inclinazione, necessaria per determinare la direzione del tratto nei SW che la supportano. La penna è molto fluida e il ritardo tra penna e tratto sullo schermo è praticamente nullo .

Installare

La tavoletta si alimenta con presa di corrente (nella scatola anche altre due prese oltre quella italiana) o tramite le due porte usb. Quella nera funge da collegamento, mentre quella rossa da alimentazione. Un solo cavo si dirama in tre fili: due usb e un hdmi per la sorgente video dal pc.

E' facilissima da installare, Dopo aver scaricato i drivers dal sito si procede all’installazione e al primo collegamento al pc. importante: togliete i vecchi driver di eventuali tavolette prima di collegarla.

Il driver incluso è ottimo: programmazione tasti, scelta schermo, calibrazione, sensibilità penna e altre funzioni.

I driver su win10 sono stati riconosciuti perfettamente, I tasti rapidi sono tutti programmabili, la penna è precisa e la funzione pressione funziona egregiamente .

Un plauso anche alla parte degli hotkeys, che sono davvero tantissimi (8 1 !), di ottima fattura ed estremamente personalizzabili tramite il driver; la roller wheel , impostata per lo zoom, è un piacere da usare: sempre perfetta, senza mai un tentennamento od il minimo lag, mi ha davvero stupito.

Per gli utenti italiani manca la guida in Italiano. Una volta fatta la configurazione, cosa non automatica, funziona benissimo. Funziona con tutti i software che ho provato: Photoshop, Krita, SAI Paint Tool, Krita , Blender anche nello Sculpting.

Grafica e Illustrazione

Ho acquistato questa tavoletta grafica con display principalmente per la postproduzione di foto e il fotoritocco che svolgo tramite lightroom e affinity photo, con quest'ultimo la tavoletta reagisce meglio, con lightroom c'è qualche piccolo bug che mi costringe a usare il mouse ma con entrambi in generale è molto fluida, non c'è ritardo tra il pc e la tavoletta, anzi, se uso come unico schermo la tavoletta, lightroom reagisce più velocemente che sul notebook.

Gli aspetti che mi hanno sorpresa di più sono la qualità dello schermo e la gamma colori , tutta un'altra cosa rispetto allo schermo del mio notebook, ora lavorare le foto ha tutto un altro sapore! Inoltre trovo la dimensione del display, il peso e la sottigliezza molto comodi e per questi motivi uso questo display anche per un normale uso del PC come navigare in internet. La penna è molto fluida e il ritardo tra penna e tratto sullo schermo è praticamente nullo ma non usando la tavoletta per il disegno non posso dare una valutazione approfondita su questo aspetto.

La calibrazione dello schermo è ottima al centro, sui bordi invece si nota la distanza tra il puntatore e lo schermo, speriamo venga risolto con qualche aggiornamento. Un display da circa 16 pollici forse sarebbe stato il massimo ma la dimensione più grande è di 20 pollici, troppo per il mio utilizzo.

Conclusioni

Ora la Schermo Digitale Tablet XP-Pen Artist 15.6 Pro funziona benissimo! La tavoletta è ben fatta così come la penna di plastica ma solida con impugnatura di gomma antiscivolo. Il tratto è molto piacevole se calibrata per bene. I colori sono un po' da sistemare ma sono facilmente regolabili dalle impostazioni.

Colori belli brillanti , La tavoletta non si scalda assolutamente , Schermo piacevole su cui lavorare. La superficie matt aiuta, ma disegni che è un piacere. Customer Service XP-Pen: gentilissimi, molto disponibili. Mi hanno seguito passo passo senza batter ciglio. Esperienza molto positiva!

Per concludere, al prezzo di neanche $ 450, penso sia un'ottima alternativa ad altri display che costano almeno più del doppio, soprattutto se la si utilizza per diletto e non per uso professionale e la consiglio per la postproduzione di foto.

La consiglio a tutti coloro che vogliono svolgere un lavoro professionale o che cercano una tavoletta a basso prezzo per risultati sorprendenti ! Molto più economica della Wacom cintiq e i risulati finali sono gli stessi.

Comments
(0)
Comments-icon Post a Comment
No Comments Yet
Consigliata una XP-Pen Artist 15.6 Pro tavoletta grafica Con Schermo per disegnare Su Photoshop
by pentavolette
 pentavolette
Mar 08, 2019 | 664 views | 0 0 comments | 33 33 recommendations | email to a friend | print | permalink

La tavoletta grafica è uno strumento importantissimo se si decide di ottenere risultati professionali nel mondo della creatività digitale. Infatti se volete migliorare la qualità della vostra post produzione con Photoshop o Lightroom, oppure darvi al digital painting o matte painting utilizzando Photoshop. Ma anche se siete dei grafici o illustratori e volere creare splendide opere d’arte con Illustrator. Tutto questo ovviamente vale anche per i programmi open source e free come Gimp o Inkscape. Vediamo allora di capire qual è la miglior tavoletta grafica ma sopratutto come scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

Miglior tavoletta grafica: come scegliere

Scegliere la miglior tavoletta grafica non è affatto semplice. Infatti cercando sul web si trovano ormai tantissimi modelli di tanti brand sconosciuti, e non è sempre facile capire le differenze tra i modelli di fascia economica e quelli di fascia medio alta. Come se non bastasse esistono due tipi di tavoletta grafica: quelle classiche e quelle con schermo interattivo. Ecco perché abbiamo pensato di fare questa guida, utile per orientarvi nella ricerca della miglior tavoletta grafica in base alle vostre esigenze.

Il primo parametro da definire è capire fin da subito se quello che cercate è una tavoletta grafica standard oppure uno schermo interattivo. La differenza tra le due è molto semplice: una tavoletta grafica tradizionale ha uno schermo nero non interattivo che trasmette le informazioni al computer; mentre una tavoletta grafica interattiva ha un vero e proprio schermo che mostra il programma che utilizzate come ad esempio Photoshop. Lo schermo interattivo offre un’esperienza decisamente migliore e permette di essere più coinvolti nell’intero processo creativo, lo svantaggio però è sicuramente il costo che è decisamente più elevato di una tavoletta grafica.

Miglior tavoletta grafica: quale acquistare

Per capire se avete bisogno di una o dell’altra tipologia dovrete domandarvi quanto la userete, e se si tratta davvero della vostra passione o no. Se ad esempio sapete già che ci passerete molto tempo perché lo fate di professione oppure perché siete particolarmente appassionati o si tratta del vostro hobby principale, allora ha senso acquistare uno schermo interattivo che offre un’esperienza totalmente diversa e molto più dinamica e coinvolgente. permette anche di creare lavori più precisi e con più facilità. Se invece dovete acquistare la vostra prima tavoletta grafica allora è meglio orientarsi sulla fascia economica o media, e capire bene il vostro grado di interazione con il prodotto. Infine se sapete già che utilizzate la tavoletta grafica ma solo per lavori più semplici come ad esempio post-produzione di foto magari come professionisti allora acquistare una tavoletta grafica di fascia media o alta può essere una mossa intelligente.

Miglior tavoletta grafica: quali fattori considerare

Un altro fattore da considerare quando si decide di acquistare la miglior tavoletta grafica è la quantità di livelli di pressione è in grado di supportare. Infatti questo parametro influenza il grado di fedeltà che è possibile riprodurre digitalmente, maggiore sarà il livello di pressione supportato e migliore sarà l’input che riusciremo a dare. In questo modo il livello qualitativo dei lavori che andremo a creare sarà più elevato. Per quanto riguarda i valori diciamo che si trovano tavolette grafiche da 256 livelli di pressione così come alcune che arrivano a superare i 3000. Diciamo che un buon livello è 1024 che è anche il parametro entro cui potete stare tranquilli che verranno riconosciuti i livelli di pressione da tutti i software. Un parametro superiore sarà riconosciuto solo da programmi professionali come ad esempio Adobe Photoshop.

Un altro fattore che potete tenere in considerazione è la possibilità da parte della tavoletta grafica di riconoscere anche l’inclinazione della penna. Questo fattore è importante sopratutto se siete illustratori o se vi piace comunque utilizzare la tavoletta per disegnare e colorare. Infatti in questo modo sarà ancora più facile dare personalità al vostro disegno. Un ulteriore parametro da considerare è l’area attiva della tavoletta grafica, ovvero l’area in cui viene riconosciuta la penna e il tocco (se il modello è multi-touch). Qui la questione è soggettiva, una tavoletta grafica con un’area piccola può essere utile se la dovete portare spesso nello zaino, mentre grande se avete bisogno di molto spazio di manovra per utilizzare la tavoletta. Una vida di mezzo può essere la versione media, ma la questione è totalmente soggettiva: c’è chi si trova meglio con la grandezza piccola e chi necessita di più spazio. Se non vi piace avere troppi fili e cavi in giro sarà meglio se cercate le tavolette grafiche wireless, che permettono di collegarsi al computer sfruttando la tecnologia infrarossi e quindi senza avere un filo che a volte può risultare davvero scomodo.

Miglior tavoletta grafica ultime considerazioni

Importantissima poi è la velocità di lettura, espressa in RPS o PPS a seconda dei modelli. È importante assicurarsi che questa velocità sia elevata se vogliamo ottenere un’esperienza di utilizzo fluida e piacevole. Infatti a nessuno piacerebbe tracciare una linea sulla tavoletta e vederla comparire dopo qualche secondo sullo schermo, ecco perché si tratta di un parametro davvero importante da tenere in considerazione. Per finire dovrete considerare anche la penna stylus che può essere utilizzata sulla tavoletta grafica. Infatti esistono due tipi di penne, quelle a ricarica con pila AAA e quelle a ricarica tramite la tecnologia EMR . Mentre le prime necessitano di una batteria da utilizzare che quindi andrà cambiata una volta scarica, le penne con tecnologia EMR sfruttano la risonanza magnetica per ricaricarsi, in poche parole si ricaricano mentre le utilizzate e vi permettono di non dovervi preoccupare di stare attenti alla percentuale della batteria.

Recensione tavoletta grafica XP-Pen Artist 15.6 Pro con schermo

La nuova XP-Pen Artist 15.6 Pro è uno schermo interattivo con penna che offre colori vividi, nitidezza FHD (1920×1080), offre una gamma di colori NTSC del 88% (120% sRGB) , 8192 livelli di pressione e ergonomia assoluta. Nel bundle del prodotto è presente anche la penna P05R , penna molto reattiva con 8192 livelli di sensibilità alla pressione, forza di attivazione bassa e riconoscimento dell’inclinazione.

Per quanto riguarda la Artist 15.6 Pro , leggermente più accessibile Su XP-Pen Store Ufficiale Global a livello ad un prezzo di $439 - https://www.storexppen.com/buy/artist-15_6pro.html , ho voluto dedicare una recensione separata:

Grazie ad XP-Pen per la spedizione, accurata e puntuale come al solito. La prima impressione è WOW, scatola bellissima, tutto imballato bene bene. La tavoletta appare solida e di dimensione 15,6 pollici. Gli accessori sono di ottima fattura, i materiali sono di ottima qualità come anche tutto il resto.

Il pacco e' stato fatto veramente con professionalita' (monitor inserito in tre scatole, oltre al poristirolo, hanno inserito anche un pannello di compensato per proteggere lo schermo, quindi quasi impossibile danneggiarlo durante il trasporto).

La pellicola protettiva che viene fornita, non s'incolla su tutto lo schermo, ma bensi' solo nella parte superiore dove e' presente un bordo nero pieno di collante. quindi si puo' tranquillamente alzare la pellicola per pulire sia lo schermo che la pellicola stessa. Se rimane qualche filo di polvere, occorre alzare la pellicola e pulire con un panno, altrimenti forma "bolle simile ad arcobaleni", quindi per la prima volta, occorrera' con pazienza alzare continuamente la pellicola e pulire finche' lo schermo non sara' perfettamente privo di bolle ed aloni (dopo 30 minuti sono riuscito a rendere lo schermo privo di bolle e aloni).

In regalo anche un classico guanto in dotazione nero da tavoletta per evitare di lasciare traccia sulla superficie ( con i quali la mano quando suda scivola meglio sullo schermo) .

La confezione comprende anche lo stand per disegnare con la tavoletta appoggiata sul tavolo e, anche se con un solo angolo di inclinazione, è comunque compresa nel prezzo e fa molto comodo, nonostante sia in plastica.

Caratteristiche

 Diagonale schermo: 39,6 cm (15.6″)

 Max colori: 16.7 Milioni

 Risoluzione : 1.920 x 1.080 pixel (16:9)

 Angolo di visualizzazione (orizzontale/verticale): 178° / 178°

 Rapporto tasso: 266 RPS

 Livelli pressione: 8192

 Inclinazione penna: ± 60 livelli

 Multi-touch support: non

 Area Attiva: 344.16 x 193.59 mm

 Dimensioni: 443 x 280 x 12,6 mm

 Risoluzione: 5080 linee/pollice

 il gamut di colori supportati: 88% gamma di colori NTSC( il 120% dei sRGB )

 ExpressKeys: 8 personalizzabili e 1 roller wheel

 Warranty: 18 mesi

 Compatibilità: PC e Mac

 Artist 15.6 Pro sito ufficiale: https://www.xp-pen.com/goods/show/id/394.html

schermo

Lo schermo è un buono strumento, facile da istallare e da predisporre per l'uso. Si vede bene, non è per niente ingombrante , e lo stilo funziona alla grande, preciso e quasi senza ritardo né parallasse.

Lo schermo si vede bene con colori neutri e una buona luminosità. Impostate 1080p con proporzione di zoom 100% (windows 10 tende a mettere 150% quindi va cambiato).

Dimensione ideale per lavorare, perché è grande quanto basta per non affaticare gli occhi e non stancare la mano.

penna P05R

La penna è dentro al classico tubo con tappo che si svita e serve da porta penna da appoggiare mentre si lavora. Dentro al tubo troviamo anche 8 punte imdi ricambio. Quello che piu mi ha spinto verso questa marca è la mancanza di batteria all’interno della penna, che funziona senza carica, ha due pulsanti personalizzabili sul lato è molto ben fatta.

la penna è leggera e precisissima, la pressione buona (anche se ha una pressione di attivazione un po' alta e poi è molto rapida nell'andare al 100%; una Wacom è più "delicata" e permette di esprimersi con maggior precisione), e ha anche la sensibilità all'inclinazione, necessaria per determinare la direzione del tratto nei SW che la supportano. La penna è molto fluida e il ritardo tra penna e tratto sullo schermo è praticamente nullo .

Installare

La tavoletta si alimenta con presa di corrente (nella scatola anche altre due prese oltre quella italiana) o tramite le due porte usb. Quella nera funge da collegamento, mentre quella rossa da alimentazione. Un solo cavo si dirama in tre fili: due usb e un hdmi per la sorgente video dal pc.

E' facilissima da installare, Dopo aver scaricato i drivers dal sito si procede all’installazione e al primo collegamento al pc. importante: togliete i vecchi driver di eventuali tavolette prima di collegarla.

Il driver incluso è ottimo: programmazione tasti, scelta schermo, calibrazione, sensibilità penna e altre funzioni.

I driver su win10 sono stati riconosciuti perfettamente, I tasti rapidi sono tutti programmabili, la penna è precisa e la funzione pressione funziona egregiamente .

Un plauso anche alla parte degli hotkeys, che sono davvero tantissimi (8 1 !), di ottima fattura ed estremamente personalizzabili tramite il driver; la roller wheel , impostata per lo zoom, è un piacere da usare: sempre perfetta, senza mai un tentennamento od il minimo lag, mi ha davvero stupito.

Per gli utenti italiani manca la guida in Italiano. Una volta fatta la configurazione, cosa non automatica, funziona benissimo. Funziona con tutti i software che ho provato: Photoshop, Krita, SAI Paint Tool, Krita , Blender anche nello Sculpting.

Grafica e Illustrazione

Ho acquistato questa tavoletta grafica con display principalmente per la postproduzione di foto e il fotoritocco che svolgo tramite lightroom e affinity photo, con quest'ultimo la tavoletta reagisce meglio, con lightroom c'è qualche piccolo bug che mi costringe a usare il mouse ma con entrambi in generale è molto fluida, non c'è ritardo tra il pc e la tavoletta, anzi, se uso come unico schermo la tavoletta, lightroom reagisce più velocemente che sul notebook.

Gli aspetti che mi hanno sorpresa di più sono la qualità dello schermo e la gamma colori , tutta un'altra cosa rispetto allo schermo del mio notebook, ora lavorare le foto ha tutto un altro sapore! Inoltre trovo la dimensione del display, il peso e la sottigliezza molto comodi e per questi motivi uso questo display anche per un normale uso del PC come navigare in internet. La penna è molto fluida e il ritardo tra penna e tratto sullo schermo è praticamente nullo ma non usando la tavoletta per il disegno non posso dare una valutazione approfondita su questo aspetto.

La calibrazione dello schermo è ottima al centro, sui bordi invece si nota la distanza tra il puntatore e lo schermo, speriamo venga risolto con qualche aggiornamento. Un display da circa 16 pollici forse sarebbe stato il massimo ma la dimensione più grande è di 20 pollici, troppo per il mio utilizzo.

Conclusioni

Ora la Schermo Digitale Tablet XP-Pen Artist 15.6 Pro funziona benissimo! La tavoletta è ben fatta così come la penna di plastica ma solida con impugnatura di gomma antiscivolo. Il tratto è molto piacevole se calibrata per bene. I colori sono un po' da sistemare ma sono facilmente regolabili dalle impostazioni.

Colori belli brillanti , La tavoletta non si scalda assolutamente , Schermo piacevole su cui lavorare. La superficie matt aiuta, ma disegni che è un piacere. Customer Service XP-Pen: gentilissimi, molto disponibili. Mi hanno seguito passo passo senza batter ciglio. Esperienza molto positiva!

Per concludere, al prezzo di neanche $ 450, penso sia un'ottima alternativa ad altri display che costano almeno più del doppio, soprattutto se la si utilizza per diletto e non per uso professionale e la consiglio per la postproduzione di foto.

La consiglio a tutti coloro che vogliono svolgere un lavoro professionale o che cercano una tavoletta a basso prezzo per risultati sorprendenti ! Molto più economica della Wacom cintiq e i risulati finali sono gli stessi.

Comments
(0)
Comments-icon Post a Comment
No Comments Yet